Come è riassorbito il glucosio?

Il glucosio è un carboidrato trovato nella maggior parte dei cibi che il tuo corpo usa per l’energia. I suoi livelli nel sangue sono strettamente regolati da ormoni, incluso l’insulina e il glucagone. Tutto il tuo glucosio è infine filtrato dai tuoi reni e riassorbito nel tuo sangue da trasportatori specifici per glucosio. Se hai troppo glucosio nel sangue, potrebbe non essere riassorbito in modo efficace. Questo processo si verifica in diabete mellito incontrollato e può avere gravi effetti a breve e lungo termine.

Che cos’è il glucosio?

Il glucosio è un semplice carboidrato che la maggior parte del tuo corpo usa come sua principale fonte di energia, e il tuo cervello usa come sua unica fonte di energia. Si trova in quasi tutti i cibi che si mangiano, sia come glucosio in se stesso, sia come un carboidrato più complesso che viene suddiviso in glucosio nel tuo intestino durante il processo di digestione e assorbimento.

Glucosio Homeostasi

Il glucosio nel sangue è mantenuto in una gamma molto stretta. Troppo poco è conosciuto come ipoglicemia, una condizione che può portare a coma e morte. Troppo, per un tempo troppo lungo, è conosciuto come diabete mellito, una condizione che può causare danni ai piccoli vasi sanguigni nel tuo corpo, portando a cuore, rene, sistema nervoso e disfunzione degli occhi. Quando nel sangue è presente un eccesso di glucosio, il tuo corpo rilascia l’insulina, che causa il recupero e la conservazione del glucosio nelle cellule del fegato e delle cellule muscolari. Quando il sangue è troppo piccolo nel tuo sangue, il tuo corpo rilascia il glucagone, che causa il tuo fegato a rilasciare glucosio immagazzinato e fare nuovo glucosio per il rilascio nel sangue.

Filtrazione e riassorbimento del rene

Tutto il tuo sangue è filtrato dai tuoi reni per fare l’urina. Come risultato di questa filtrazione, la maggior parte delle molecole più piccole nel tuo sangue diventano parte dell’urina per un breve periodo e poi, se sono molecole necessarie, vengono riassorbite dai reni e tornate al sangue. Il glucosio è una di queste molecole: tutto il glucosio nel tuo sangue viene filtrato dal tuo rene in una presunta piscina di “urina”, ma viene poi riassorbito nel sangue, in modo che l’urina in genere non contenga alcun glucosio.

Riassorbimento del glucosio

Il glucosio viene riassorbito nel rene insieme al sodio in un tipo di trasportatore noto come un “trasportatore di glucosio a base di sodio”. Tuttavia, poiché esiste un trasportatore fisico necessario per il riassorbimento del glucosio, non dovrebbe sorprendere che troppo glucosio possa sopraffare la capacità di questo trasportatore di riassorbire efficacemente il glucosio. In pratica, questo avviene solitamente quando le concentrazioni di glucosio nel sangue sono superiori a circa 300 milligrammi di glucosio per decilitro, al punto in cui il glucosio inizia a apparire nell’urina.

Che cosa succede se il glucosio è nella tua urina?

Gli effetti a breve termine di avere glucosio nelle urine – o glicosuria – hanno a che fare con l’equilibrio idrico. Il glucosio è in grado di tirare acqua in acqua libera nell’urina. Di conseguenza, l’eccesso di glucosio nelle urine può diminuire la quantità di liquido che hai nei vasi sanguigni attraverso un processo chiamato dizione osmotica. Ciò può causare disturbi del liquido e dell’elettrolito che possono richiedere l’ammissione all’ospedale per correggere. L’effetto a lungo termine di avere glucosio nelle urine è che la glycosuria in genere significa che hai il diabete mellito, una condizione che può causare una significativa diminuzione della speranza di vita se non viene trattata.