Come congelare verdure crude

Il congelamento di verdure conserva il gusto del tuo giardino estivo per godere in inverno. A differenza di conserve, che richiedono tecniche e attrezzature speciali, è necessario solo alcuni strumenti semplici per congelare le verdure crude. Per i migliori risultati, scegliete le verdure al massimo della maturazione e della freschezza. Scartare le verdure troppo mature, stampate o malate. Conservare le verdure surgelate a 0 gradi Fahrenheit in un congelatore o in un frigorifero congelatore.

Preparare le verdure rimuovendo le bucce dal grano, sgranando i fagioli e i piselli e tagliando via foglie e fusti. Tagliare qualsiasi parte di verdure bruciata o danneggiata. Lavare le verdure per rimuovere la sporcizia.

Tagliare le verdure in fette o pezzi uniformi. I piccoli pezzi si congelano più velocemente e in modo più uniforme. Puoi lasciare il mais sulla cobina o toglierlo dalla cobina.

Riempire il vaso con acqua. Hai bisogno di almeno 1 gallone d’acqua per ogni chilo di verdure preparate, secondo il New Mexico State University Cooperative Extension Service. Impostare l’acqua a bollire.

Riempire un lavandino o un bacino con acqua fredda e aggiungere ghiaccio per creare un bagno di ghiaccio.

Mettete le verdure preparate nell’acqua quando l’acqua arriva a bollire. Bisogna bollire verdure crude per uccidere gli enzimi che controllano la maturazione. La bollitura per pochi minuti uccide gli enzimi e arresta il processo di maturazione, conservando le verdure al culmine del sapore, secondo il New Mexico State University Cooperative Extension Service. Quando l’acqua torna a bollire, inizia la tempistica. Boil le verdure per 1 ½ a 3 minuti. Consulta un grafico di tempo di blanching online o in un cookbook.

Rimuovere le verdure dall’acqua bollente con un cucchiaio scanalato e sparare immediatamente nel bagno di ghiaccio per fermare la cottura. Lasciare le verdure nel bagno di ghiaccio la stessa quantità di tempo che erano nell’acqua bollente.

Scolate le verdure e confezionate in sacchetti e scatole da freezer. Riempire le scatole o le borse, permettendo ai pezzi di verdura di sistemarsi e di spremere l’aria più possibile. Sigillare e mettere in freezer.