Quanto è difficile digerire la carne bovina?

Gli esseri umani si sono evoluti per mangiare carne, tra cui carni bovine, in modo che il corpo umano viene dotato di enzimi specializzati che abbattere le proteine ​​e grassi duri in carni bovine. Ma la carne bovina è più difficile per il digestimento del corpo rispetto agli alimenti vegetali, perché è interamente proteica e grassa. Entrambe sono più difficili per il corpo di abbattere i carboidrati, il macronutriente primario nei cibi vegetali.

Primi stadi di digestione

Il tuo corpo comincia a rompere il cibo quando prendi il tuo primo morso. Il mashing dei denti inizia a rompere la carne in pezzi più piccoli, creando più superficie per succhi gastrici, intestinali e pancreatici e enzimi specializzati per fare il loro lavoro. Ma i carboidrati sono l’unico macronutriente in cui inizia la digestione chimica in bocca, la digestione chimica delle proteine ​​e dei grassi non si avvia fino a tardi nel processo.

Protezione digestione

Una parte di 3 once di filetto di manzo alla griglia, tagliata di grasso, ha 26 grammi di proteine, tutte le quali il vostro corpo ha bisogno di rompere in aminoacidi. Il tuo corpo usa quindi questi aminoacidi per adempiere funzioni diverse, tra cui costruire muscoli e sostenere il sistema immunitario. La digestione della proteina inizia nello stomaco, dove l’acido stomaco e un enzima chiamato pepsina iniziano a spezzare i legami proteici. Successivamente, la proteina passa al piccolo intestino, dove gli enzimi nei succhi pancreatici e intestinali distruggono ulteriormente i legami proteici agli amminoacidi, pronti per l’assorbimento nel flusso sanguigno.

La digestione del grasso

La stessa porzione di filetto grigliato contiene anche 8 grammi di grasso. La digestione del grasso non comincia finché il cibo non raggiunge il piccolo intestino. Qui i sali biliari emulsionano le molecole di grasso in modo che gli enzimi pancreatici chiamati lipasi possono facilmente rompere i grassi in acidi grassi liberi e monogliceridi. Questi poi passano nelle cellule epiteliali che allineano gli intestini, dove vengono convertiti in trigliceridi. Fatturato con il colesterolo e ricoperto di proteine, i trigliceridi sono pronti per l’assorbimento nel flusso sanguigno per il trasporto dove il corpo ha bisogno di loro.

Assistenza alla digestione del manzo

I tagli fattier di carne bovina saranno più difficili da digerire, quindi se si scopre che hai difficoltà a digerire la carne bovina, la scelta dei tagli più piccoli può aiutare. Masticare bene il manzo prima di deglutire, per aiutare la digestione una volta che la carne raggiunge lo stomaco. Per facilitare la digestione, evitare di mangiare grandi quantità di carne bovina, soprattutto se di solito non si mangia molto. Se si continua ad avere difficoltà a digerire la carne, consultare il medico, potrebbe avere un’intolleranza o anche un’allergia alla carne.