Alimenti da evitare con problemi di fango della cistifellea

Se sei come la maggior parte delle persone, la colecisti va inosservata fino a quando non si verificano problemi. È un piccolo sacco situato al di sotto del tuo fegato che raccoglie bile, o succo necessario per digerire il grasso dalla vostra dieta. Bile contiene una miscela di colesterolo, sale e altre sostanze. In circostanze normali, quando si mangia, la colecisti si contrae e la bile scorre nei tuoi intestini. Un certo numero di problemi possono impedire la funzione della colecisti. Se si dispone di fanghi della cistifellea, il medico può consigliare di evitare alcuni alimenti fino al risolvere il problema.

Fanghi Biliari

Gallstones svolgono un ruolo in molti casi di problemi di cistifellea. Questi sono cristalli di ciottoli di bile che si formano all’interno della cistifellea. Possono variare in dimensioni da microscopico a oltre 1 pollice di diametro. Fanghi bisturi è una condizione in cui sono presenti solo pietre e cristalli microscopici. Una elevata quantità di colesterolo nella bile, nell’obesità, nella mancanza di attività fisica, nel diabete e nei problemi al fegato sono alcuni dei fattori che aumentano il rischio di calcoli biliari.

Linee Guida Dietetiche

Avere problemi di cistifellea può ridurre la capacità di digerire il grasso senza disagio. I medici raccomandano regolarmente una dieta limitata per ridurre gli effetti collaterali digestivi come il gas, il crampi e la diarrea. Questo tipo di dieta comporta la limitazione dell’assunzione di grasso totale e l’evitamento di alimenti ad alto contenuto di grassi. La maggior parte dei pazienti affetti da cistifellea può tollerare circa 50 grammi al giorno, secondo NYU Langone Medical Center. La maggior parte della vostra dieta deve provenire da verdure, frutta e cereali integrali.

Cibi da evitare

Evitare i seguenti frutti e verdure: avocado, noci di cocco, olive e tutto fritto o preparato con burro, olio o salsa. Evitare di latticini ad alto contenuto di grassi, carni grasse o trasformate, frutti di mare in olio, frutta a guscio e noci, zuppe di crema, patatine, pancake e cialde, muffin, focaccine, biscotti, gelati, dessert ad alto contenuto di grassi e dolci in generale. Questi articoli sono anche bandiere rosse: cibo fritto in generale, panini dolci, pane di formaggio, biscotti, eggnog, cioccolato, caramelle, crema di latte, frullati, bevande al caffè ad alto contenuto di grassi e granola.

Suggerimenti per la dieta fat-limitati

Leggere attentamente le etichette degli alimenti e scegliere oggetti che contengano meno di 3 grammi di grasso per servire, suggerisce NYU Langone. Cercare le opzioni etichettate con “basso contenuto di grassi” e “senza grassi”, compresi i latticini a basso contenuto di grassi, nonché tagli magri di carne come il lombo e tagliare ogni grasso visibile prima della cottura. Avere pane integrale, fagioli, legumi, frutta e verdura non sulla lista evitata, patatine al forno e popcorn imbottigliati. Se desiderate qualcosa di dolce, hai qualche caramella dura, fagioli di gelatina, gelatina aromatizzata, torta di cibo dell’angelo o sherbet.